Pranzo della domenica

31 dicembre 2019 By Admin 0

L’Asinello ha organizzato per il 2020 una serie di eventi a 4 mani con amici e colleghi per festeggiare
insieme il 2019, un anno che per Senio Venturi e Elisa Bianchini è stato ricco di importanti riconoscimenti
professionali.

Un calendario di Pranzi della domenica a Villa a Sesta in cui la cucina dello chef patron Senio Venturi
accoglierà quella degli altri chef – e non solo – di tutta Italia.

Sarà Domenica 5 gennaio il primo appuntamento dei pranzi della domenica all’Asinello.
Ad aprire le danze Andrea Giuseppucci, chef di origini marchigiane nato 27 anni fa a Tolentino.

Il giorno prima dell’Epifania sarà possibile assaggiare un mix di piatti che parlano un linguaggio diverso e
contemporaneo, con in abbinamento i vini di Castiglion del Bosco.

Giuseppucci è un giovane chef italiano che aveva aperto nel 2014 La Gattabuia a Tolentino. Nel 2016 il
terremoto che ha colpito il centro Italia ha reso inagibile il suo ristorante e lo ha portato a girare l’Italia e il
mondo con varie collaborazioni, come l’ultima tra tutte nelle cucine del Noma a Copenaghen

DOMENICA 5 GENNAIO ORE 13.00

Costine di sedano di Andrea Giuseppucci

Animella e carciofi di Senio Venturi

Spaghetto al melograno, basilico e formaggio di Andrea Giuseppucci

Gnocchi al capriolo di Senio Venturi

Anatra alloro e bergamotto di Senio Venturi

Mandorle, olio, lievito, pane e porcini di Andrea Giuseppucci

In abbinamento i vini di Castiglion del Bosco

€ 80